È la cuvée più rappresentativa della maison. Per la tipologia delle uve, la proporzione 60/40 tra pinot nero e chardonnay viene confermata negli anni dall’armonia del risultato, in diverse cuvée della Maison.

Il naso apre con lieviti e agrumi, ma anche il frutto rosso del pinot e la frutta secca. In bocca i frutti gialli e rossi dominano una beva rotonda e appagante, ritorna la frutta secca, con leggero nale piacevolmente amarognolo, quello che i francesi chiamano “amertume noble”.

Oltre al formato classico e alla Magnum, questo champagne è eccezionalmente a nato in pochi esemplari anche nel formato da 3 litri (Jéroboham) per un periodo di almeno 48 mesi invece dei soliti 30.

Uvaggio: 60% Pinot Nero, 40% Chardonnay
Dosaggio: 9 grammi/litro
Annata: BSA
Tempo sui lieviti: 30 mesi